Torta Girasole

Difficoltà
Tempo
40 min

Non solo buona ma anche bella! La torta girasole è gustosissima da mangiare e originale da vedere: di certo non passerà inosservata quando la presenterete sulle vostre tavole...

Questa ricetta ci è stata proposta dalla blogger Giovanna che ha sostituito lo zucchero con Stevida per rendere il suo dolce meno calorico ma altrettanto gustoso.

 

DIFFICOLTA': facile
COTTURA: 20 min
PREPARAZIONE: 20 min
DOSI PER: 8 persone

 

INGREDIENTI:

  • 200 gr di farina 00
  • 200 gr di dolcificante
  • 1 bustina di lievito
  • 1 pizzico di sale
  • 3 uova
  • mezzo bicchiere di latte
  • 4 cucchiai di cacao amaro

 

PREPARAZIONE:


Lavorare i tuorli con il dolcificante Stevida fino a formare una crema spumosa. In un altra ciotola montare a neve gli albumi con il sale. Man mano aggiungere ai tuorli la farina, il latte, gli albumi e il lievito.
Suddividere nuovamente l'impasto in due ciotole, aggiungendo solo in una di esse il cacao. Mescolare con cura. Imburrare e infarinare uno stampo a forma di girasole e versare il composto con l'aiuto di un cucchiaio: al centro quello al cacao e al margine quello base. Infornare per 20 minuti a 180°C.

 

CONSERVAZIONE:


Conservate la torta Girasole per 2-3 giorni a temperatura ambiente, meglio se posta sotto una campana di vetro.

 

Ricetta di Giovanna.
Blog: http://mondoalfemminile.wordpress.com