Clafoutis alle Pesche

Difficoltà
Tempo
30 minuti

DIFFICOLTA': facile
COTTURA: 50 min
PREPARAZIONE: 30 min
DOSI PER: 8 persone

INGREDIENTI:
20 ml Brandy
200 ml latte intero
100 g dolcificante
3 uova
1 bustina di vanillina
90 g farina
500 g pesche gialle e bianche
10 g burro



PREPARAZIONE:
Per preparare il clafoutis alle pesche iniziare riscaldando il forno a 180°C.
Lavare le pesche, tagliarle a metà o in quarti, togliere il nocciolo e sbucciarle .Tagliare le pesche a fettine non troppo sottili.
Sbattere in una ciotola, con l'aiuto di uno sbattitore elettrico, le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso che raggiunga il doppio del volume iniziale. Unire la vanillina e la farina con un setaccio e incorporarle al composto con un cucchiaio di legno.
A questo punto aggiungere, poco alla volta, il latte mescolando con delicatezza.
Quando tutto il latte sarà stato assorbito unire il brandy; in ultimo aggiungere un pizzico di sale e mescolare per l'ultima volta. Imburrare una tortiera, dai bordi bassi dal diametro di 26 cm, e cospargerla con la farina così da evitare che il clafoutis si attacchi.
Disporre le pesche sul fondo della pirofila, creando più strati sovrapposti. Quando avrete terminato le pesche, versare nella tortiera delicatamente il composto di uova, zucchero e latte, fino a ricoprire tutte le pesche tranne quelle più in superficie.
Infornare per 50 minuti fino a che il clafoutis non sarà ben dorato. Trascorso il tempo di cottura, sformare il clafoutis alle pesche. Lasciare intiepidire e servire.