Crostata di prugne settembrine e pesche

Difficoltà
Tempo
20 minuti

DIFFICOLTA': facile
COTTURA: 35 min
PREPARAZIONE: 20 min
DOSI PER: 8 persone

INGREDIENTI:
125 g burro
250 g farina 00
2 tuorli
100 g dolcificante
1 kg prugne
1 pesca
scorza di mezzo limone
Sale q.b.

PREPARAZIONE:
Mettere in un mixer la farina setacciata, il burro e un pizzico di sale. Frullare fino ad ottenere un composto sabbioso: versarlo su un piano di lavoro e aggiungere il dolcificante "Stevida" precedentemente macinato.
Creare una fontana e aggiungere al centro la scorza di ½ limone, i tuorli e amalgamare il tutto, creando una palla con il composto. Avvolgerla con la pellicola trasparente e mettere in frigo per 30 minuti. Stendere la pasta con un mattarello, inserirla in uno stampo per crostate e riempirla con le prugne precedentemente tagliate a spicchi sottili. Al centro della torta mettere invece gli spicchi della pesca. Spolverare con il dolcificante "Stevida" prima di infornare a 180°C per 35 minuti.

CONSERVAZIONE:
Conservare la torta in frigorifero e consumare in 2/3 giorni .